SISTEMA DI
DEGASAGGIO per caffè

UN processo INNOVATIVO

il nostro sistema di
degasaggio del caffè

BMM Technology attraverso il know-how maturato negli anni ha realizzato un sistema di degasaggio per caffè di ultima generazione che, mediante l’alternanza di messa in pressione e depressione, stimola le microcellule del caffè favorendo il rilascio delle particelle di CO2 nel minor tempo possibile in modo che il prodotto non perda gusto e aromi.

Il nemico principale del Caffè è l’ossigeno. L’esposizione dei chicchi alla temperatura ambientale può alterarne il gusto e il profumo. 

Nell’industria alimentare del caffè assumono grande valore tutte quelle tecniche capaci di preservare, nel corso di tutte le fasi di lavorazione, le peculiarità organolettiche del caffè.

Il nostro sistema è in grado di assicurare l’alta qualità del prodotto finale, oltre che un aumento della produttività e il risparmio energetico.

Per informazioni

chiama +39 333 398 6081

sistema di degassaggio

Come funziona il nostro sistema innovativo

Per accelerare il degassaggio la anidride carbonica CO2, viene estratta forzatamente, portando i silos a depressioni molto elevate, fino a – 800mbar.

Data la sua efficacia è stata adottata la tecnologia del vuoto spinto anche per i trasporti del macinato, sia in fase di caricamento dei silos, sia in fase di trasporto alle macchine confezionatrici.

I principali vantaggi del sistema BMM sono le prestazioni di produzione ottimali e la flessibilità, abbinate a un consumo energetico minimo, che cerca di ottenere il minor impatto ambientale possibile.

Le prestazioni del sistema di degasaggio BMM stabiliscono uno standard superiore alla concorrenza, utilizza 5/7 m /ora di azoto ogni 1000 kg di caffè macinato con un fabbisogno energetico di 3 kWh e richiedendo solo il 30% del tempo di lavorazione (esempio 5,5kWh di potenza installata – reale consumo 1 kWh) gestendo tutte le fasi:

caricamento

degasaggio

conservazione

scaricamento

Quattro fattori specifici influiscono sul processo di degassaggio del caffè:

L'alimentazione dei silos

Il degasaggio del caffè

La conservazione del caffè

Il passaggio del caffè da silos a macchina confezionatrice

Per informazioni

Chiama: +39 333 3986081

personalizzabile

L'impianto pensato per voi

L’impianto è composto a blocchi modulari, con un layout che può essere personalizzato sulla base delle esigenze di ogni singolo cliente. 

L’impianto è dotato di un pannello di controllo interattivo integrato con sensori per gestire e monitorare tutte le fasi del processo.

pressione silos da - 900 mbar
100%

0 MBAR

a + 490 mbar di pressione
100%
il sistema bmm-technology

trasporto in/out

L’impianto è equipaggiato di un sistema di rampe di lancio e cicloni per consentire il trasporto del prodotto dal punto di macinatura ai silos, e dai silos alla confezionatrice.

Il sistema di trasporto non ingombra quanto i tradizionali sistemi e garantisce l’assenza di residui, permettendo l’alternanza di miscele senza contaminare i diversi prodotti.

Sistema di Insuflaggio

L’insuflaggio avviene tramite un sistema a bracci rotanti dotati di spray ball che garantisce l’irrorazione di tutto il prodotto presente nel silos, impedendo la formazione di vie preferenziali e riducendo i tempi di degasaggio.

taglie disponibili dei silos

degasaggio in vuoto

Sistema di
degasaggio in vuoto

Il sistema di degasaggio in vuoto si differenzia rispetto ai tradizionali sistemi in quanto consente una drastica riduzione di costi in termini di consumo di energia elettrica e di rapporto tra metri cubi di azoto impegnati per ogni kg di caffè nella fase di degasaggio e conservazione.

Il sistema a vuoto spinto è l’unico in grado di accelerare e controllare il processo di degassaggio. Il trasporto in vuoto tra silos e confezionatrici è il più efficiente per quanto riguarda i consumi energetici. 

La conservazione del caffè è a costo zero, non necessitando di azoto.

eco friendly

risparmi energetici senzA RIVALI

Il Sistema BMM Technology garantisce consumi 10 volte inferiori, rispetto agli altri sistemi.

Nel trasporto del macinato dal macinatore al silos e dai silos alle confezionatrici, il sistema garantisce un consumo di azoto nullo e un consumo energetico vicino allo zero, con un risparmio potenziale di diverse decine/centinaia di migliaia di euro/dollari all’anno.

Perchè sceglierci?

Abbracciamo il futuro